Acquista L'esploratore del Duce su Amazon
        Quando la capitale del Tibet era la mitica «città proibita» e il Nepal era coperto di foreste e paludi, quando l’Italia era dominata dal regime fascista, che occhieggiava avidamente potenziali domini coloniali in Asia, un uomo dottissimo e avventuroso arrivò là dove nessuno era ancora riuscito a mettere piede, andando a caccia dei tesori di civiltà passate.
        21
        Apr

        Case editrici a pagamento: Gruppo Editoriale Albatros

        Come autore ho pubblicato 9 libri, fra quelli accademici e L’esploratore del Duce e Mussolini’s Explorer, di storia. 12 + 3 anni di duro lavoro, per questo mi sento un po’ oltraggiata.
        Questo l’ho scritto anche su LinkedIn, spero non mi facciano causa.

        contratto Albatros?
        Oggi ho ricevuto a casa per la seconda volta una posta prioritaria di 7 fogli con lungo pippozzo autocelebrativo, contratto e due opuscoli in cartoncino lucido a colori. Sunto del discorso: pubblica la tua opera (200 copie) per 2.780,00 Eu da pagarsi in una, tre o dieci rate.

        1. Prima di tutto: ma chi ti conosce?? Chi ti ha mai contattato? Mai sentito neanche nominare questo gruppo editoriale!

        15
        Feb

        Elliot Sperling, il Tibet e Tucci

        Elliot Sperling, il Tibet e Tucci – perché uno dei maggiori studiosi della cultura tibetana è mancato.
        Il 29 gennaio 2017 il mio amico Elliot ha lasciato il suo corpo terreno.
        L’ho conosciuto e ho avuto modo di frequentarlo anni fa ad Harvard, dove lui insegnava Tibetan Studies. Cinque anni fa mi ha mandato un paio di testi digitalizzati per L’esploratore del Duce e poi ancora per Mussolini’s Explorer e, leggendo i miei ringraziamenti, mi ha scritto subito “Amica mia, non era necessario ma grazie”. E poi, ancora, innumeri ragguagli sulla storia del Tibet. Conosceva e stimava l’opera di Giuseppe Tucci e la sua eredità scientifica e pensava che fosse impossibile conoscere la cultura tibetana senza conoscerlo.
        Sperling
        Era un uomo eccezionale per pulizia, chiarezza, dedizione alle giuste cause, sopra a tutte quella del popolo tibetano. Un padre fermo ma dolcissimo. Un vero americano che crede in quello che fa, you get what you see, fair and square. Un uomo sempre generoso in tutto, nel lavoro come nella vita.

        Con Elliot se ne è andato non solo un grande studioso ma un uomo gentile, onesto, appassionato, di quelli che ci fanno sentire orgogliosi di appartenere al genere umano.

        20
        Dic

        Il regalo perfetto 2017: L'esploratore del Duce - Premio Acqui Storia

        Il regalo perfetto per il 2017: L’esploratore del Duce, premio speciale della giuria dei lettori 49° Premio Acqui Storia. Così avrete da leggere per un po’… 1496 pagine, 1360 personaggi, 13 avventure fra Asia e Italia!

        Giuseppe Tucci – e Mussolini, Gandhi, Tagore, il Dalai Lama (quello di adesso!), Giulio Andreotti e migliaia di guru, politici e studiosi che hanno scritto la Storia del Novecento.

        Trovate L’esploratore del Duce su Amazon.

        Tucci Locandina Firenze 16-12-2015 (1)
        E ora Mussolini’s Explorer, il primo volume del libro in inglese.

        Dalai Lama rocks_20ott2016foto cover Tucci english

        29
        Nov

        Video premiazione Premio Acqui Storia: L'esploratore del Duce - Premio Acqui Storia 2016

        Finalmente il video della premiazione del premio Acqui Storia, in cui L’esploratore del Duce, finalista fra 5 nella Sezione storico-scientifica, è stato insignito di una targa speciale dalla Giuria dei 61 lettori. La cerimonia è avvenuta il 15 ottobre 2016 presso il Teatro Ariston. Ho ricevuto una targa commemorativa e un atlante storico. Io sono la prima! I premi mi sono stati consegnati dall’assessore Mirko Pizzorni, presentavano Mauro Mazza e Antonia Varini.
        E’ stata una bella serata, grazie a tutti voi e al patron Carlo Sburlati!

        Vedi anche –> Targa speciale a L’esploratore del Duce – Premio Acqui Storia
        –> Premiazione L’esploratore del Duce – Premio Acqui Storia
        –> L’esploratore del Duce su L’Ancora – Premio Acqui Storia: le motivazioni per gli autori finalisti

        17
        Ott

        Premiazione: L'esploratore del Duce - Premio Acqui Storia

        Foto di gruppo della premiazione de L’esploratore del Duce della 49° edizione del Premio Acqui Storia 2016 e della targa ricevuta – manca l’atlante. Sabato 15 ottobre 2016 si è tenuta la cerimonia. Davvero riuscita e per diversi motivi. Il teatro Ariston, al centro della città, era gremito, l’organizzazione era perfetta, il tutto è durato poco più di due ore, il patron Carlo Sburlati elegante e professional, Manuela Arcuri bellissima e torreggiante, Vittorio Sgarbi, arrivato in ritardo – lo avevano già chiamato sul palco – in un linguaggio troppo colorito ha ribadito anche con molta foga (eufemismo) che Camilla Cederna era cattivissima e che è stata la vera mandante dell’omicidio del commissario Calabresi (accusa già fatta a suo tempo dal prefetto Mazza), Maurizio Belpietro ha parlato del suo nuovo giornale La verità, Maurizio Molinari, direttore de La Stampa, un po’ ingessato, mancava Giorgio Albertazzi, mancato lo scorso maggio – a ritirare il premio sua moglie Pia Tolomei di Lippa, i vari premiati tutti molto proper. Molto intelligente – e controcorrente – la scelta del comune di Acqui di promuovere non solo il turismo legato alle terme ma alla cultura. Encomiabile nel panorama italiano che celebra in primis sagre e fiere gastronomiche.

        Io? Felicissima e onorata della targa e del volume come finalista della sezione Storia Scientifica e come libro più votato dalla giuria dei 60 lettori. Soprattutto, nonostante il tacco 10 sono riuscita a non cadere sulle ripide scalette che portavano al palco! Nella foto di gruppo sono quella a destra del sindaco per chi guarda.
        Indovinate chi è l’unico che è un passo avanti a tutti?

        Acqui StoriaPremAriston_EG2_15ott2016

        La targa ricevuta come finalista – che non si vede ma è grandissima – manca il libro!

        Acqui Storia premio targa Esploratore_15ott2016

        Carlo Sburlati, Enrico Silvio Bertero, sindaco di Acqui Terme, e una stupenda Manuela Arcuri (mi pare lo pensi anche il sindaco..)

        Aqui StoriaPremAriston_SburlatiSindacoPiacioneArcuri_15ott2016

        Carlo Sburlati e Manuela Arcuri mentre vanno al Teatro Ariston. Questo scatto mi piace molto perché lei è giunonica e sembra una combattente delle anime giapponesi

        Acqui StoriaPremAriston_SburlatiArcuri_15ott2016

        Mauro Mazza e Vittorio Sgarbi

        Acqui StoriaPremAriston_SgarbiMinaccioso

        12
        Ott

        Targa speciale a L'esploratore del Duce - Premio Acqui Storia

        Sabato 15 ottobre 2016 riceverò una Targa speciale per L’esploratore del Duce come libro scientifico preferito dalla giuria dei lettori del 49° Premio Acqui Storia. Non so come ringraziare tutti voi. Vi aspetto!

        Cosa: Premiazione del 49° Premio Acqui Storia
        Quando: 15 ottobre 2016, h. 17
        Dove: Teatro Ariston (piazza Matteotti), Acqui Terme

        Mi spiace solo che non posso ancora pubblicare tutti gli articoli di giornale (e di blog) in cui si parla di Acqui Storia e delle opere premiate. Sono davvero troppi.
        Acqui Storia premiazione_15ott2016

        12
        Set

        L'esploratore del Duce su L'Ancora - Premio Acqui Storia: Le motivazioni per gli autori finalisti

        Perché i nostri libri sono stati selezionati dalla giuria scientifica del Premio Acqui Storia? Un lungo articolo su “Le motivazioni per gli autori finalisti del 49° Premio Acqui Storia“,  L’Ancora (28 agosto 2016).

        Tucci Acqui Storia trafiletto L'Ancora_28Ag2016

        Tucci Acqui Storia articolo L'Ancora_28Ag2016

        Su Amazon e in libreria

        Leggi il piano dell’opera, acquista i due volumi su Amazon.

        L’autore

        Enrica Garzilli Enrica Garzilli è specialista dell’Asia moderna e dell’Oriente, si è laureata in sanscrito alla Scuola Orientale di Roma con i più amati allievi di Giuseppe Tucci, ha continuato gli studi sull'Asia moderna a Delhi e ad Harvard, e lavorato in università prestigiose in Italia e all’estero. Collabora regolarmente con quotidiani, periodici, televisioni e radio. Leggi la biografia completa.

        Asiatica Association

        Per informazioni sul libro o ordini, contattare Asiatica Association.

        Le immagini
        Ricerca
        © Copyright 2012 Enrica Garzilli. Tutti i diritti riservati.