Acquista L'esploratore del Duce su Amazon
15
Giu

Tucci in Tibet e il bel fotografo Fosco Maraini...

Tucci fu un esploratore avventuroso. Compì ben sette spedizioni culturali in Tibet con una carovana di 70-80 persone composta di animali da soma, yak, casse di viveri e munizioni dall’Italia — il paese era povero e infestato da briganti — e materiale fotografico e documentario, nonché i regali d’obbligo per i maggiorenti locali. Lo accompagnavano un ufficiale medico, dato dalla Marina Militare o dagli Alpini, e un fotografo.

L’ultima esplorazione nel Tibet, nel 1948, lo vide risiedere per una settimana a Lhasa. Scrive Tucci in A Lhasa e oltre, che pubblicherà nel 1950:

Come fotografo scelsi Piero Mele al quale affidavo la documentazione fotografica nella sua parte panoramica e in quella più difficile della riproduzione della opere d’arte. In un secondo tempo venne aggregato alla spedizione anche Fosco Maraini come addetto alla ripresa cinematografica allo stipendio di Mele. [...] Mele provvedeva al materiale fotografico e cinematografico e alle spese relative.

Fosco Maraini (1912-2005) — padre della famosa scrittrice Dacia Maraini — che sarebbe diventato professore di giapponese e lo scrittore e fotografo che tutti conosciamo, al tempo era bellissimo. Alto una spanna più di Tucci, con un sorriso scanzonato sul volto e gli occhi stretti a fessura che sprizzavano bagliori, atletico. E poi Peppino, come lo chiamava la moglie Giulia Nuvoloni, aveva 54 anni, Fosco ne aveva 36: l’uno era un uomo che cominciava a declinare fisicamente, coltissimo e carismatico, ma che non era mai stato bello; l’altro era ancora un ragazzo, e un bellissimo ragazzo! Ce n’era più che abbastanza perché fra i due nascesse un attrito.

Ma era solo questa la ragione di un’antipatia durata fino a che Tucci se ne andò, nel 1984? Nel 2003 ho intervistato Maraini e mi ha raccontato diverse altre cose…

Su Amazon e in libreria

Leggi il piano dell’opera, acquista i due volumi su Amazon.

L’autore

Enrica Garzilli Enrica Garzilli è specialista dell’Asia moderna e dell’Oriente, si è laureata in sanscrito alla Scuola Orientale di Roma con i più amati allievi di Giuseppe Tucci, ha continuato gli studi sull'Asia moderna a Delhi e ad Harvard, e lavorato in università prestigiose in Italia e all’estero. Collabora regolarmente con quotidiani, periodici, televisioni e radio. Leggi la biografia completa.

Asiatica Association

Per informazioni sul libro o ordini, contattare Asiatica Association.

Ricerca
© Copyright 2012 Enrica Garzilli. Tutti i diritti riservati.