Acquista L'esploratore del Duce su Amazon
06
Dic

Il Buddhismo - III

SuddhodanaPassò l’inverno, poi la primavera e l’estate. Un mattino d’autunno il Buddha ricevette la notizia che il re Suddhodana (nell’immagine a sinistra), suo padre, era in punto di morte a Kapilavatthu. Il re sperava di rivedere il figlio un’ultima volta e il Buddha con Anuruddha, Nanda, Ananda e Rahula, insieme a duecento monaci fra cui tutti i principi degli Shaka, andarono in tutta fretta al palazzo di Suddhodana.
Arrivato al capezzale del padre, il Buddha gli prese la mano fra le sue.

– Padre, respira con calma e dolcemente, perché niente è più importante del respiro. Sorridi. Io, Anuruddha, Nanda, Ananda e Rahula respireremo con te.

Il re sorrise e cominciò a seguire il suo calmo respiro. Senza lasciargli la mano, il Buddha disse:

– Padre, guarda me, Nanda e Rahula attentamente e guarda le foglie verdi sui rami oltre la finestra. La vita continua, e tu pure. Il corpo dei tuoi figli è pure il tuo corpo. Continuerai a vivere in me, in Nanda, Rahula e in tutti gli esseri. Il corpo nasce dai quattro elementi che si dissolvono solo per combinarsi ancora eternamente. Solo il corpo muore, ma la vita e la morte non ci tengono legati.–

Su Amazon e in libreria

Leggi il piano dell’opera, acquista i due volumi su Amazon.

L’autore

Enrica Garzilli Enrica Garzilli è specialista dell’Asia moderna e dell’Oriente, si è laureata in sanscrito alla Scuola Orientale di Roma con i più amati allievi di Giuseppe Tucci, ha continuato gli studi sull'Asia moderna a Delhi e ad Harvard, e lavorato in università prestigiose in Italia e all’estero. Collabora regolarmente con quotidiani, periodici, televisioni e radio. Leggi la biografia completa.

Asiatica Association

Per informazioni sul libro o ordini, contattare Asiatica Association.

Ricerca
© Copyright 2012 Enrica Garzilli. Tutti i diritti riservati.