Acquista L'esploratore del Duce su Amazon
13
Giu

La seconda lettera inedita di Tucci ad Andreotti per la spedizione del 1948 in Tibet

[continua da qui]

Se dunque una iniziativa, sulla quale una serie di circostanze ha portato l’attenzione degli ambienti scientifici internazionali, può esser condotta a compimento il merito è tutto Suo. Io Le sono grato non per me ma per gli studi che coltivo e che in tal guisa, continuando una tradizione antica dal tempo del Desideri e del Beligatti, restano privilegio degli italiani.

Inglesi, tedeschi e francesi si assicurarono l’esplorazione scientifica della Cina occidentale e dell’Asia centrale, i francesi hanno il monopolio delle indagini archeologiche in Afganistan. A noi potrà restare assegnato il Tibet, uno dei paesi di più difficile investigazione: e ciò naturalmente accrescerà, in Oriente, prestigio alla scienza italiana.

E tutto questo si deve a Lei che ha compreso ed incoraggiato e reso possibile la mia iniziativa.
Io conto di partire il 25 febbraio: La so occupatissima: ma prima di lasciare l’Italia desidero, sia pure per brevissimo tempo, incontrarLa ed esprimerLe di persona la mia gratitudine.

Su Amazon e in libreria

Leggi il piano dell’opera, acquista i due volumi su Amazon.

L’autore

Enrica Garzilli Enrica Garzilli è specialista dell’Asia moderna e dell’Oriente, si è laureata in sanscrito alla Scuola Orientale di Roma con i più amati allievi di Giuseppe Tucci, ha continuato gli studi sull'Asia moderna a Delhi e ad Harvard, e lavorato in università prestigiose in Italia e all’estero. Collabora regolarmente con quotidiani, periodici, televisioni e radio. Leggi la biografia completa.

Asiatica Association

Per informazioni sul libro o ordini, contattare Asiatica Association.

Le immagini
Ricerca
© Copyright 2012 Enrica Garzilli. Tutti i diritti riservati.