Acquista L'esploratore del Duce su Amazon
27
Lug

I nostri fratelli animali

pernice sardaHo parlato tante volte dell’amore di Peppino per gli animali, l’amore più solido e costante che ebbe per qualsiasi essere vivente (eccetto, probabilmente, sé stesso) durante il corso della sua lunga vita. Lo ribadì ancora una volta in La via dello Swat:

Mentre stai seguendo il tracciato delle rovine, scoppia all’improvviso l’esplodere d’ali di stormi immensi di pernici. Ti lasciano arrivare a pochi passi e tu non le vedi nemmeno, tanto si confondono con il grigio delle schegge e poi spezzano, con quel fragore, il muro di silenzio che avvolge, come in una coltre, i monumenti precipitati. Per questa regione lo Swat è conosciuto in tutto il Pakistan come il paradiso dei cacciatori e lo sarebbe davvero se il Walì prudentemente non mettesse un freno e non limitasse il numero delle licenze.

Ma quando arriva qualche ospite di riguardo allora avvengono grandi battute. Tutto questo mi lascia indifferente. A me la caccia non è mai piaciuta; è un’avversione nativa, da quando accompagnavo mio padre nelle sue sfortunate avventure venatorie, con molto suo dispetto, appena lui cominciava a prendere la mira, io cominciavo a saltare, a gridare e a sventolare uno di quei fazzoletti che allora erano di moda fra i contadini, grandi come un canovaccio. (Continua)

Su Amazon e in libreria

Leggi il piano dell’opera, acquista i due volumi su Amazon.

Asiatica Association

Per informazioni sul libro o ordini, contattare Asiatica Association.

Ricerca
© Copyright 2012 Enrica Garzilli. Tutti i diritti riservati.