Acquista L'esploratore del Duce su Amazon
22
Gen

Il sogno di Mussolini in Asia

Tucci era utilissimo per realizzare la politica estera espansionista e colonialista del Regime perché l’Africa a Mussolini non bastava.

Dal 1930 lui mirava esplicitamente anche all’Asia. Il suo sogno, ovviamente, era quello di sostuirsi alla Corona britannica, anche se travestito da “espansione spirituale, politica, economica”. In quest’ottica dichiarò alla seconda assemblea quinquennale del regime del 18 marzo 1934:

Gli obiettivi storici dell’Italia hanno due nomi: Africa ed Asia. Sud e Oriente sono i due punti cardinali che devono
eccitare il volere e l’interesse degli italiani [...]. Questi obiettivi hanno la loro giustificazione nell’economia e nella storia. Di tutte le potenze occidentali d’Europa, la più vicina all’Asia e all’Africa è l’Italia.[...] Non intendiamo rivendicare monopoli o privilegi, ma chiediamo e vogliamo ottenere che gli arrivati, i soddisfatti, i conservatori, non si industrino a bloccare da ogni parte la espansione spirituale, politica, economica della Italia fascista.

Su Amazon e in libreria

Leggi il piano dell’opera, acquista i due volumi su Amazon.

Asiatica Association

Per informazioni sul libro o ordini, contattare Asiatica Association.

Ricerca
© Copyright 2012 Enrica Garzilli. Tutti i diritti riservati.