Acquista L'esploratore del Duce su Amazon
Articoli per la categoria “Luoghi”
11
Set

Intervista su Rai Storia: Tucci, IsMEO, Afghanistan & Arte del Gandhara

india_smallIntervista su Rai Storia, trasmissione “Italia: Viaggio nella bellezza”. Nella puntata di ieri sera alle 9 c’ero io a parlare di Giuseppe Tucci, l’IsMEO e l’arte del Gandhara. Sapete tutti che Tucci ebbe durature relazioni in Afghanistan. Dette inizio all’archeologia nella Valle dello Swat, un’area al confine con il Pakistan, e fu amico del padre della patria Subhas Chandra Bose, che venne in Italia per parlare con Mussolini e avere supporto per la lotta armata contro il British Raj e parlava anche dalla famosa Radio Kabul. Presto darò il link al programma. Ne ho parlato su L’esploratore del Duce, ovviamente.

Anni fa ho intervistato la mia amica, la principessa India d’Afghanistan, per Asiatica e per Il Messaggero sulla situazione in Afghanistan e la connessione fra la produzione di oppio e le Potenze straniere sul territorio, una situazione esplosiva che un anno dopo è diventata ufficiale. Questo è il link all’articolo “Afghanistan, Issues at stake and Viable Solutions: An Interview with H.R.H. Princess India of Afghanistan“. Ne ho scritto anche su Mussolini’s Explorer. Stamattina india mi ha chiamato da Kabul per dirmi che all’Ambasciata d’Italia era piaciuto moltissimo il programma. Che grande gioia sentirla!
E se volete, potete trovare dei bei video su Tucci anche su YouTube. Uno è L’esploratore del Duce di Enrica Garzilli – Premio Acqui Storia su Youtube. Ne potete trovare altri sul mio canale YouTube Enrica Garzilli come questo su L’esploratore del Duce reralizzato da Claudio Cardelli.
Enjoy!

15
Feb

Elliot Sperling, il Tibet e Tucci

Elliot Sperling, il Tibet e Tucci – perché uno dei maggiori studiosi della cultura tibetana è mancato.
Il 29 gennaio 2017 il mio amico Elliot ha lasciato il suo corpo terreno.
L’ho conosciuto e ho avuto modo di frequentarlo anni fa ad Harvard, dove lui insegnava Tibetan Studies. Cinque anni fa mi ha mandato un paio di testi digitalizzati per L’esploratore del Duce e poi ancora per Mussolini’s Explorer e, leggendo i miei ringraziamenti, mi ha scritto subito “Amica mia, non era necessario ma grazie”. E poi, ancora, innumeri ragguagli sulla storia del Tibet. Conosceva e stimava l’opera di Giuseppe Tucci e la sua eredità scientifica e pensava che fosse impossibile conoscere la cultura tibetana senza conoscerlo.
Sperling
Era un uomo eccezionale per pulizia, chiarezza, dedizione alle giuste cause, sopra a tutte quella del popolo tibetano. Un padre fermo ma dolcissimo. Un vero americano che crede in quello che fa, you get what you see, fair and square. Un uomo sempre generoso in tutto, nel lavoro come nella vita.

Con Elliot se ne è andato non solo un grande studioso ma un uomo gentile, onesto, appassionato, di quelli che ci fanno sentire orgogliosi di appartenere al genere umano.

03
Nov

San Polo dei Cavalieri, dove Giuseppe Tucci visse e lasciò il suo corpo terreno

Questa è la Biblioteca di San Polo dei Cavalieri, dedicata a Giuseppe Tucci. A San Polo, vicino Roma, egli visse i suoi ultimi anni insieme alla terza moglie Francesca Bonardi e nel 1984 lasciò il suo corpo terreno.
(Ph. courtesy Andrea Moi)
Tucci Garzilli San Polo dei Cavalieri1Tucci Garzilli San Polo dei Cavalieri2.

13
Mar

Il diamante della sincerità combattiva di Gandhi

gandhi_essayTucci fu affascinato dalla personalità di Gandhi e dalla sua lotta non violenta. Dopo averne parlato nel 1940 come fautore del risveglio morale del paese e averne scritto nel 1953–54,14 ne pennella a meraviglia la personalità forte e appassionatamente sincera. Più di tutto ammira del Mahatma “il diamante della sua sincerità combattiva”:

13
Gen

Chi finanziava le spedizioni di Tucci in Tibet? Prassitele Piccinini e l’Istituto Italiano per il Medio ed Estremo Oriente (IsMEO)

Immagine Tucci Prassitele PiccininiTucci aveva bisogno di grandi risorse finanziarie per le sue costose spedizioni in Tibet. E benché avesse scritto che quella del 1935 fino al Kailasa sarebbe stata l’ultima missione, nel 1937 Tucci partì da Gangtok, la capitale del Sikkim, e visitando i monasteri più antichi lungo la via commerciale da Kalimpong a Lhasa raggiunse Gyantse e ritornò per la stessa strada.

09
Gen

Jawaharlal Nehru viene accolto da Tucci - Roma, 4 giugno 1953

Il Pandit, diretto a Londra per l’incoronazione della regina Elisabetta II, fa scalo a Roma e scende all’aeroporto di Ciampino. Ad accoglierlo l’ambasciatore Bajbai e Giuseppe Tucci. CineCittaLuce, Settimana Incom del 04/06/1953 del favoloso Istituto Luce.

22
Dic

La spedizione dell'accademico Tucci in Tibet: nuove visioni di paesaggi e di costumi

Uno spezzone del documentario della spedizione Tucci in Tibet del 1933, girato da Eugenio Ghersi.

Su Amazon e in libreria

Leggi il piano dell’opera, acquista i due volumi su Amazon.

L’autore

Enrica Garzilli Enrica Garzilli è specialista dell’Asia moderna e dell’Oriente, si è laureata in sanscrito alla Scuola Orientale di Roma con i più amati allievi di Giuseppe Tucci, ha continuato gli studi sull'Asia moderna a Delhi e ad Harvard, e lavorato in università prestigiose in Italia e all’estero. Collabora regolarmente con quotidiani, periodici, televisioni e radio. Leggi la biografia completa.

Asiatica Association

Per informazioni sul libro o ordini, contattare Asiatica Association.

Ricerca
© Copyright 2012 Enrica Garzilli. Tutti i diritti riservati.