Acquista L'esploratore del Duce su Amazon
Articoli per la categoria “Giulio Andreotti”
09
Mag

Tucci e Andreotti, un'amicizia durata 37 anni

05_06_13_10_17_45_1_nazionaleEro da poco Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio (1947–1948), quando conobbi il Professor Tucci e rimasi affascinato dall’entusiasmo con il quale presentava la spedizione scientifica nel Tibet come segno di continuità italiana nelle cose serie. Poco dopo uscì la magnifica pubblicazione sulla pittura tibetana, che fu un altro segno di ripresa qualitativa nel campo artistico e culturale (oltre che grafico).

Questo è uno stralcio del “Ricordo di Giuseppe Tucci” che Andreotti lesse in Senato il 28 giugno 1993.

18
Mar

"Millequattrocento pagine su Giuseppe Tucci" - recensione

Eurasia 1 marzo 2013L’avventura intellettuale e politica di Giuseppe Tucci viene ripercorsa con passione e con rigore scientifico dall’indologa Enrica Garzilli in due avvincenti volumi di circa millequattrocento pagine in totale, oltre duecento delle quali contengono una bibliografia completa delle opere del grande studioso, un elenco dei documenti più importanti citati o consultati per la stesura del libro (documenti d’archivio, lettere, carteggi, diari, articoli scientifici e giornalistici, atti congressuali, interviste, ecc.), un indice biografico dei nomi ecc.

20
Nov

Tucci, Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, ringrazia Andreotti

Cavaliere di Gran Croce della Repubblica italianaTucci è stato fra i non molti intellettuali moderni il cui valore e la cui fama sono stati più grandi in vita che dopo essersene andato, e non perché la sua opera sia sorpassata, tutt’altro, ma perché la sua attività sotto il fascismo lo ha fatto un po’ mettere da parte.

Ancora giovane, Tucci ricevette premi e riconoscimenti da tutte le parti del mondo.

03
Giu

Chi fu il politico che lo aiutò per la spedizione in Tibet centrale del 1948?

Alcide de GasperiTibetan Painted Scrolls, il capolavoro scientifico di Tucci, fu terminato nel 1946.

Così Tucci decise di organizzare un’altra spedizione in Tibet, l’ottava e ultima. Un paio di anni dopo circa il Tibet fu annesso alla Cina e tutto cambiò.

09
Dic

Perché vinse il Premio Medaglie D'Oro?

Come ho detto, nel 1972 Tucci vinse il Premio Medaglie d’Oro, una onorificenza conferita di solito ai benemeriti della patria. La candidatura era stata presentata da Giulio Andreotti. Il comunicato stampa recitava:

28
Set

Questi giorni

Qualcuno mi ha chiesto perché da un po’ di giorni non pubblico niente su Giuseppe Tucci, le sue imprese o i personaggi che lo accompagnarono. Il motivo è semplice: sto finendo di scrivere un libro.

Un libro importante, sul quale sono anni che lavoro, con migliaia di documenti inediti in italiano, in inglese, in sanscrito, in tibetano, in francese, in nepali. Contiene anche la corrispondenza inedita che mi ha mandato il senatore Giulio Andreotti.

Sto ricostruendo anche la politica italiana in Asia durante il periodo fascista e i sogni di Mussolini.

Quindi, cari voi tutti che mi seguite, abbiate pazienza. Ricomincerò a scrivere presto, lo prometto.

11
Lug

Il mio libro sulla politica italiana in Asia da Mussolini a Andreotti

libroDa alcuni giorni non aggiorno queste mie riflessioni su Tucci e la politica culturale italiana in Asia. Infatti ho saputo dalla mia casa editrice che la data del libro di storia in preparazione, quello per cui ho ricostruito la politica culturale fascista e democristiana in Asia, è stata spostata dall’autunno agli inizi di gennaio.

Grandi fatiche per consegnare il dattiloscritto in primavera, dopo le vicissitudini (che vi racconterò, da scriverci un altro libro!) varie per trovare un editor valido, e poi questa notizia! Ma dicono che le case editrici hanno i loro tempi e, soprattutto, la loro programmazione.

Quindi, racconterò sempre la storia del nostro studioso, così essenziale per la storia della politica culturale asiatica, ma con calma, quando mi sono sbollite un po’ il fastidio e la rabbia.

Su Amazon e in libreria

Leggi il piano dell’opera, acquista i due volumi su Amazon.

L’autore

Enrica Garzilli Enrica Garzilli è specialista dell’Asia moderna e dell’Oriente, si è laureata in sanscrito alla Scuola Orientale di Roma con i più amati allievi di Giuseppe Tucci, ha continuato gli studi sull'Asia moderna a Delhi e ad Harvard, e lavorato in università prestigiose in Italia e all’estero. Collabora regolarmente con quotidiani, periodici, televisioni e radio. Leggi la biografia completa.

Asiatica Association

Per informazioni sul libro o ordini, contattare Asiatica Association.

Ricerca
© Copyright 2012 Enrica Garzilli. Tutti i diritti riservati.