Acquista L'esploratore del Duce su Amazon
Articoli per la tag “manoscritti” · pagina 2
13
Lug

Hem Raj Sharma, la lingua nepali e la Candrika

Grammar bookA proposito di libri, forse non sapete che il maestro nepalese di Giuseppe Tucci, il pandit Hem Raj Sharma, ha scritto la prima grammatica della lingua nepali.

Si intitola Candrika e ha fissato una volta per tutte le regole di una lingua che, pur essendo molto simile al sanscrito, fino ad allora era solo parlata. E l’ha anche pubblicata nella sua casa editrice, allestita al piano terra dell sua enorme casa nel cuore di Kathmandu.

11
Lug

Il mio libro sulla politica italiana in Asia da Mussolini a Andreotti

libroDa alcuni giorni non aggiorno queste mie riflessioni su Tucci e la politica culturale italiana in Asia. Infatti ho saputo dalla mia casa editrice che la data del libro di storia in preparazione, quello per cui ho ricostruito la politica culturale fascista e democristiana in Asia, è stata spostata dall’autunno agli inizi di gennaio.

Grandi fatiche per consegnare il dattiloscritto in primavera, dopo le vicissitudini (che vi racconterò, da scriverci un altro libro!) varie per trovare un editor valido, e poi questa notizia! Ma dicono che le case editrici hanno i loro tempi e, soprattutto, la loro programmazione.

Quindi, racconterò sempre la storia del nostro studioso, così essenziale per la storia della politica culturale asiatica, ma con calma, quando mi sono sbollite un po’ il fastidio e la rabbia.

24
Giu

La biblioteca di Hem Raj

libraryQuando Hem Raj Sharma, il maestro nepalese di Giuseppe Tucci, morì, lasciando un immenso fondo librario di 25.411 libri, di cui oltre 10.000 erano manoscritti, la famiglia lo vendette al governo. Il fondo Hem Raj costituì la base della Biblioteca Nazionale del Nepal, stabilita nel 1957.

Nel 1956 un articolo pubblicato sul Kathmandu Post rivelò che uno studioso straniero avrebbe voluto

18
Gen

L'oroscopo: come tracciare la carta di nascita secondo i Veda

A proposito di oroscopo, ho trovato su Youtube un video con la prima lezione su come tracciare la carta di nascita astrale. In realtà è una cosa molto difficile, però tentare non nuoce.

17
Gen

L'oroscopo: l'astrologia nei Veda

L’astrologia è molto importante nella cultura vedica e c’è tutto un filone di studi e di testi sull’astronomia e l’astrologia.

16
Gen

L'oroscopo: Tucci ci credeva?

LeoneChe avrebbe detto Tucci delle influenze astrali? Degli oroscopi, insomma.

L’oroscopo in Asia è molto importante. In India, per esempio, si fa quando un bambino nasce, è una carta astrale che poi, a ogni decisione importante, si porta dall’astrologo per vedere come comportarsi, che strada scegliere, in base ai transiti e l’influenza dei pianeti in quel momento.

28
Nov

Il viaggio verso occidente di Hsüan-tsang

CinaUno degli autori preferiti di Tucci fu il pellegrino Hsüan-tsang (ca. 600-664), un monaco buddhista cinese famoso per il suo viaggio in India e Asia centrale, durato diciassette anni, su cui scrisse una cronaca dettagliata.

Studiò al famoso centro buddhista di Nālanda e riportò in Cina 657 testi in sanscrito,

Su Amazon e in libreria

Leggi il piano dell’opera, acquista i due volumi su Amazon.

L’autore

Enrica Garzilli Enrica Garzilli è specialista dell’Asia moderna e dell’Oriente, si è laureata in sanscrito alla Scuola Orientale di Roma con i più amati allievi di Giuseppe Tucci, ha continuato gli studi sull'Asia moderna a Delhi e ad Harvard, e lavorato in università prestigiose in Italia e all’estero. Collabora regolarmente con quotidiani, periodici, televisioni e radio. Leggi la biografia completa.

Asiatica Association

Per informazioni sul libro o ordini, contattare Asiatica Association.

Ricerca
© Copyright 2012 Enrica Garzilli. Tutti i diritti riservati.