Acquista L'esploratore del Duce su Amazon
Articoli per la tag “tibetano”
04
Ago

Padmasambhava, il guru Rinpoche

PadmasambhavaScrive Tucci di Padmasambhava, il grande maestro ed esorcista nato nel VII secolo nella valle dello Swat, al confine fra Pakistan e Afghanistan, e venerato in tutto il Tibet, anzi, in tutto il mondo buddhista come il Guru Rinpoche:

… sempre ho trovato, lungo le piste stanche e pietrose, le tracce del Guru Rimpocé, il pugnace maestro Padmasambhava.

15
Mar

Il Prajnaparamitasutra, Nagarjuna e i serpenti sacri in Tibet

serpente sacro
Il libro del Prajñāpāramitāsūtra, un gruppo di 38 sutra fondamentali per il buddhismo, è legato al culto dei serpenti e a Nāgārjuna.

Secondo una leggenda, un giorno, mentre stava seduto vicino a un lago, dal profondo delle acque salì un nāga e invitò Nāgārjuna a insegnare a Potala, la cittadella sacra e proibita del Tibet, sede del

16
Giu

Il prezioso sirdar Tenzing Norgay

Tenzing NorgayTucci riuscì finalmente a partire per la sua ultima spedizione in Tibet, quella del 1948. Nel suo racconto lo troviamo direttamente a Darjeeling e Kalimpong, le due città di frontiera.

Organizzò la carovana proprio a Darjeeling. Un tibetano domiciliato in città sin dall’infanzia, Kirma Pal, gli trovò le persone adatte ad accompagnarlo.

11
Mar

Nel Tibet ignoto

Tucci scriveva nel 1937, dopo la quinta spedizione in Tibet:

[...] delle tempeste politiche che hanno infuriato all’intorno, qui non è arrivata neppure l’eco: imperi sono crollati, altri ne sono sorti con

28
Feb

La spedizione del 1931 a caccia di tsha tsha

tsa tsa tibetanoLa spedizione del 1931 fu la prima organizzata in grande stile da Tucci, con una grande carovana e fondi dal governo. Partì in luglio da Simla, la capitale dell’Himachal Pradesh, e andò in Ladakh per la valle di Rupshu, secca e desertica e ancora poco conosciuta, che sta agli estremi margini del paese ed è attraversata dalle vie dei mercanti nomadi.

30
Dic

Formichi parla del suo allievo - II

lezione di grammatica sanscrita(Da qui) Evidentemente ci troviamo di fronte a quel dono di natura che consente ad alcuni uomini privilegiati d’imparare con stupefacente facilità e in brevissimo tempo le lingue magari le più difficili. Giuseppe Tucci, in altri termini, possiede in massimo grado quello che da noi si suole chiamare il bernoccolo linguistico.

19
Dic

Formichi parla del suo allievo - I

Rabindranath TagoreCarlo Formichi, il maestro di Tucci, ci ha lasciato un resoconto dettagliato del suo soggiorno a Śāntiniketan e, parlando dell’«amico Tucci», ha dipinto il suo ex allievo e la vita che lui svolgeva nell’università del Nobel per la Letteratura Tagore (in foto):

Uscendo da casa del Poeta facevo sempre una passeggiata più o meno lunga in compagnia di qualcuno. Questo qualcuno cedette il posto al Tucci, il quale non tardò a raggiungermi nel rifugio di pace per insegnarvi lingua e letteratura italiana ed accrescere il prestigio dell’Italia e del suo Governo.

Su Amazon e in libreria

Leggi il piano dell’opera, acquista i due volumi su Amazon.

L’autore

Enrica Garzilli Enrica Garzilli è specialista dell’Asia moderna e dell’Oriente, si è laureata in sanscrito alla Scuola Orientale di Roma con i più amati allievi di Giuseppe Tucci, ha continuato gli studi sull'Asia moderna a Delhi e ad Harvard, e lavorato in università prestigiose in Italia e all’estero. Collabora regolarmente con quotidiani, periodici, televisioni e radio. Leggi la biografia completa.

Asiatica Association

Per informazioni sul libro o ordini, contattare Asiatica Association.

Ricerca
© Copyright 2012 Enrica Garzilli. Tutti i diritti riservati.